Finestre sull'Arte - Shop on line

Carrello

Il ‘500 a Firenze: Baccio Bandinelli

Availability: In stock

4,50

  • Di: Federico Giannini e Ilaria Baratta
  • Durata: 39 min
  • Formato: file .mp3 da scaricare
  • Cosa scarico: 1 file .mp3 e 1 file .zip con le fotografie delle opere e le didascalie
  • Lingua: Italiano

Passato alla storia anche per esser stato un antieroe, di fatto, Bandinelli è uno degli artisti più odiati della storia dell’arte, ma anche fra i principali esponenti della scultura manierista.

 


In questo audiolibro vengono raccontate le opere principali ed il percorso artistico di questo grande protagonista del 500 fiorentino, senza tralasciare il contesto storico, sociale e culturale di riferimento.


 ASCOLTA UN ESTRATTO

Baccio Bandinelli è uno dei più importanti esponenti della scultura manierista, ma è passato alla storia anche per esser stato un antieroe: di fatto, Bandinelli è uno degli artisti più odiati della storia dell’arte. I suoi contemporanei lo descrivono come un uomo ambizioso, litigioso, arrogante, polemico, calunniatore e irrispettoso, e per tutta la vita non fece altro che subire critiche e ingaggiare aspri scontri con i suoi rivali, a cominciare da Benvenuto Cellini. Tuttavia, anche Baccio Bandinelli contribuì a diffondere la cultura manierista, e nella Firenze di quegli anni il suo peso fu notevole: basti pensare che un altro dei più grandi artisti dell’epoca, Bartolomeo Ammannati, uscì dalla sua bottega. Anche se Bandinelli non fu un artista particolarmente originale, e i pesanti giudizi dei suoi contemporanei hanno condizionato a lungo la sua fortuna, fu comunque uno scultore molto appassionato, un eccellente disegnatore, e autore di diverse opere degne di lode.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare anche...

Novità I più venduti
Loading...